Modello di organizzazione, gestione e controllo ai sensi del D.Lgs. 231/2001.

RELAZIONE ANNUALE SULL’ATTIVITA’ SVOLTA DALL’OdV.

In conformità a quanto stabilito dal Modello di organizzazione, gestione e controllo ai sensi del D.Lgs 231/2001, approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 12/12/2016, la presente relazione costituisce report informativo annuale relativo all’applicazione del Modello stesso.

Nel periodo considerato (dal 12/12/2016 ad oggi) è proseguita l’attività intrapresa negli anni scorsi,  avvalendosi della consulenza della Dott.ssa Elena Zoppetti; le principali attività svolte sono consistite nell’Audit del processo di governance e di risk management, come previsto nel piano e relativa check list, e nei controlli e verifiche di “efficacia ed efficienza” del sistema di gestione aziendale adeguato ai requisiti specifici individuati dal D.Lgs 231/01.

Nel dicembre 2018 si è proceduto ad aggiornare il Modello di organizzazione, gestione e controllo (D.Lgs. 231/2001) integrandolo con gli adeguamenti richiesti a seguito dell’adozione dell’ultimo Statuto in data 04/06/2018.

Inoltre, sono stati redatti il Piano triennale per la trasparenza e l’integrità 2021 – 2023 (D.Lgs 14/03/2013 n. 33) e il Piano triennale di prevenzione della corruzione 2021 – 2023 (Legge 06/11/2012 n. 190), quali aggiornamenti ai relativi Piani già in essere.

Risultano, pertanto,  in fase di completamento e di continuo aggiornamento le attività relative agli obblighi che l’azienda è tenuta a soddisfare nel campo della prevenzione e repressione dell’illegalità (corruzione), pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni, a seguito dell’entrata in vigore della Legge n. 190 del 06/11/2012, del D.Lgs n. 33 del 14/03/2013, del D.Lgs n. 39 del 08/04/2013 e a fronte della determinazione n. 8 del 17/06/2015 dell’Autorità Nazionale Anticorruzione “Linee guida per l’attuazione della normativa in materia di prevenzione della corruzione e trasparenza da parte delle società e degli enti di diritto privato controllati e partecipati dalle pubbliche amministrazioni e degli enti pubblici economici” e del D.Lgs n. 97 del 25/05/2016.

In data 17/12/2020 è stato svolto un incontro formativo di aggiornamento, tenuto dalla Dott.ssa Elena Zoppetti, con i Referenti Interni dell’Organismo di Vigilanza, durante il quale si è data illustrazione delle attività in essere, degli aggiornamenti normativi ed in particolare di quelli concernenti i temi della “trasparenza” e della “prevenzione della corruzione” (analisi del Piano triennale per la trasparenza e l’integrità e del Piano triennale di prevenzione della corruzione e correlazione con il D.Lgs 231/2001).

Nel periodo considerato l’ODV ha quindi provveduto a vigilare sull’effettività del modello, verificando la coerenza tra i comportamenti in azienda ed il Modello di Gestione e Controllo in base a specifica check list, utilizzata nel corso dell’Audit ODV: non sono emerse violazioni delle disposizioni di cui al D.Lgs 231/2001 e non sono state ricevute dallo Scrivente segnalazioni di infrazione e/o relative a situazioni di rischio, nonostante la situazione emergenziale COVID-19, che fortunatamente non ha registrato casi all’interno dell’azienda.

Sono state adottate e rispettate le norme inerenti il sistema amministrativo, contabile, finanziario e di controllo di gestione, come rilevato in sede di audit.

Per quanto concerne l’ambito “Sicurezza e salute sul lavoro” non si è registrato alcun infortunio.

Nell’anno 2020 i controlli effettuati dagli Enti preposti (ASL Biella) sui Centri cottura gestiti non hanno evidenziato criticità.

 

E’ stata assicurata la continuità del pubblico servizio di somministrazione pasti, ove necessario, cercando di affrontare efficacemente, in relazione alle forze a disposizione, le varie problematiche connesse alla situazione emergenziale, che ha costretto l’interruzione del servizio di ristorazione scolastica, mentre ha avuto continuità quello per gli anziani sia a domicilio sia nella casa di riposo.

Come di consueto sono stati effettuati una serie di interventi di manutenzione e pulizia sulle varie dotazioni in base a una precisa pianificazione: si evidenzia che, in base agli interventi effettuati e in programma, è possibile raggiungere, al momento, livelli di controllo, monitoraggio, manutenzione e sicurezza sufficienti per tutte le strutture e infrastrutture in gestione. Inoltre sono state effettuate periodiche sanificazioni a cura della ditta autorizzata Verde Idea che ha rilasciato le relative attestazioni.

 

 

L’ORGANISMO DI VIGILANZA

                                                                                                                                                                                                                                                         Sig. Mario Delzanno